Lunedì 24 Maggio 2010

In vacanza senza paura dei ladri
Al via la Settimana della sicurezza

Indagare sulla percezione di sicurezza dei bergamaschi. È questo l'obiettivo di Aips, l'Associazione installatori professionali di sicurezza, che organizza a Bergamo dal 24 al 28 maggio la Settimana della sicurezza anticrimine. Il fine della manifestazione è quello di fare prevenzione e informazione ai cittadini in previsione delle vacanze estive. Per tutta la settimana sarà quindi installato uno stand al Quadriportico del Sentierone di Bergamo per distribuire materiale informativo e prendere informazioni dai cittadini sul senso di sicurezza e sulla sicurezza delle proprie abitazioni. È stato preparato un questionario: è prevista un'analisi del rischio per verificare quanto effettivamente i sistemi di allarme e di protezione attivati dai cittadini siano efficaci e se i bergamaschi sono a conoscenza dei più semplici accorgimenti di protezione, ma si permetterà anche ai cittadini sprovvisti di sistemi di sicurezza di farsi un'idea su come si può essere protetti e con quali modalità. Allo stand sarà inoltre distribuito un opuscolo informativo con un vademecum sulla sicurezza e i principali accorgimenti anti-ladro da prendere.

La Settimana della sicurezza culminerà venerdì 28 maggio nella sala conferenze dell'Urban Center con, alle 18, una tavola rotonda aperta a tutti i cittadini: saranno presentati i dati raccolti durante la settimana alla presenza di esperti con i quali si intavolerà una riflessione sulla sicurezza e la prevenzione. Tra i relatori, l'onorevole Filippo Ascierto, ex maresciallo dei Carabinieri, componente della IV Commissione - Difesa - della Camera dei deputati. Da sempre interessato a temi legati alla sicurezza, l'onorevole Ascierto è tra i fondatori dell'Associazione «Andromeda Osservatorio nazionale per la sicurezza», un'Associazione senza fini di lucro nata per i Servizi di volontariato e per costituirsi come un riferimento per tutto ciò che riguarda la sicurezza del cittadino, in termini di prevenzione, di tutela e di proposta. Alla tavola rotonda, inoltre, anche il professor Stefano Bellintani del Politecnico di Milano, esperto di sicurezza. Gli stessi dati che saranno raccolti nella Settimana della Sicurezza da Aips saranno oggetto di studio dal Politecnico di Milano: infatti il questionario realizzato per raccogliere informazioni sulla percezione di sicurezza dei bergamaschi è stato stilato con la collaborazione del Politecnico stesso.


Nello specifico, alla tavola rotonda interverranno Marco Panepucci, segretario di Aips, che esporrà i risultati del questionario informativo, relazionando sullo svolgimento della settimana sul Sentierone. A seguire il professor Stefano Bellintani del Politecnico di Milano, per una riflessione sui sistemi di sicurezza e la loro progettazione, al fine di indicare ai cittadini come meglio proteggersi. Prosegue il sociologo Fabio Lucchini, sul senso di sicurezza e i suoi risvolti sociologici; Antonmarco Catania, presidente della Gsg International, specialista sul tema della videosorveglianza, tratterà invece le implicazioni di una sorveglianza monitorata dalle forze dell'ordine alla luce delle ultime linee guida del Garante della privacy, mentre Patrizio Bosello, presidente e amministratore delegato di Axel Italia, si occuperà della normativa europea sulla sicurezza. Quindi l'onorevole Ascierto si occuperà della parte legislativa della materia, al momento allo studio e sulla quale lavora già da tempo. A conclusione della tavola rotonda Aldo Coronati, presidente di Aips. Modererà l'incontro il giornalista de L'Eco di Bergamo Fabio Conti.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata