Martedì 01 Luglio 2014

Incidente sul lavoro a Terno d’Isola
Folgorato 53enne di Calusco

Un’ambulanza del 118
(Foto by FotoBerg)

L’ha vista brutta il termo-idraulico di Calusco d’Adda che martedì 1° luglio è stato colpito da una scarica elettrica che si è sprigionata da una macchina dell’azienda Acciatibi di Terno d’Isola.

È stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII, pur non essendo a rischio vita e ricoverato in osservazione.

Verso le 16 l’artigiano di 53 anni mentre stava operando su un macchinario di questa azienda che si trova sulla via Valtrighe, davanti a bar Esmeralda, improvvisamente, per cause ancora da accertare, è stato colpito da una scarica elettrica molto forte si parla di qualche migliaia Volt. La scarica ha colpito l’uomo a un braccio per scendere sulla gamba sino alla caviglia, ed è caduto a terra con tanto spavento suo e dei compagni di lavoro che hanno allertato immediatamente il 112.

Al pronto soccorso della struttura ospedaliera cittadina è stato curato e sottoposto agli opportuni esami. Una pattuglia di carabinieri della stazione di Calusco d’Adda ha effettuato un sopralluogo sul luogo dell’infortunio ed ha provveduto ad allertare l’Asl di Bergamo.

© riproduzione riservata