Mercoledì 03 Settembre 2014

Kendoo per la primaria di Parre

A scuola serve la lavagna interattiva

Parre
(Foto by Foto Fronzi)

«Una lavagna interattiva multimediale per scuola primaria». Il nuovo progetto lanciato dal sito Kendoo.it de L’Eco di Bergamo porta a Parre. Promotore del progetto è la Pro Loco di Parre: si pone come obiettivo la raccolta di 1.700 euro attraverso i quali sarà possibile acquistare una Lim, lavagna interattiva multimediale, destinata alla scuola primaria del paese.

Attualmente sono presenti 5 lavagne interattive multimediali nelle aule della scuola primaria di Parre. Con l’acquisto di questo innovativo strumento didattico sarà possibile implementare la dotazione attualmente esistente e dare a tutti gli alunni la possibilità di migliorare l’approccio alla didattica tradizionale.

L’introduzione della lavagna interattiva multimediale nella scuola italiana risale al 2006 quando il ministro della pubblica istruzione Giuseppe Fioroni ne ha annunciato l’introduzione nel nostro Paese. L’iniziativa è stata poi ripresa, nell’ottobre 2008, dal ministro Maria Stella Gelmini che ha rilanciato il piano con l’obiettivo di dotare le scuole italiane di 10.000 lavagne multimediali.

Nell’ambito di una continuità del lavoro intrapreso dalla precedente amministrazione comunale e dalla volontà di migliorare e rendere più interattivo l’apprendimento degli alunni più giovani si intende dare a tutti gli alunni questa possibilità.

Tutti i dettagli del progetto

La pagina Facebook della Pro Loco di Parre

Al progetto Kendoo.it partecipa anche la Fondazione Credito Bergamasco, che sostiene fin dall’inizio ogni progetto pubblicato con un importo pari al 10% di quanto richiesto.

© riproduzione riservata