Mercoledì 29 Gennaio 2014

La Guardia di Finanza si sposta

Entrerà negli spazi degli ex Riuniti

Gli ex Ospedali Riuniti di Bergamo

È fatta: negli spazi degli ex Riuniti di Bergamo si trasferirà la Guardia di Finanza. I vertici delle Fiamme Gialle, mercoledì mattina 29 gennaio a Roma, hanno illustrato il progetto che porterà l’Accademia nell’area di Largo Barozzi. Presenti all’incontro tutti i parlamentari bergamaschi e il sindaco Franco Tentorio.

L’ex ospedale si trasformerà quindi in un polo di formazione per i finanzieri. Non si conoscono ancora i dettagli del progetto di riconversione dell’area, è confermato però l’interesse dei finanzieri per una grossa porzione dei 140 mila metri quadri complessivi dell’area. Si parla di quasi tre quarti di superficie, quindi di 100 mila metri quadri che finirebbero nella disponibilità dell’Accademia. Tutti e cinque gli anni saranno trasferiti e così la Gdf, in ottica di spending review, chiuderà gli affitti delle due attuali due sedi dei finanzieri: tra via Statuto e Castelporziano, si risparmierebbe qualcosa come dieci milioni all’anno.

Si prevede dunque la trasformazione dei padiglioni storici e l’abbattimento di alcune parti meno nobili per ricavarci alloggi, aule e palestra. Un ruolo centrale è riservato alla piazza per manifestazioni e parate. I lavori se tutto andrà nel verso giusto, potrebbero partire entro fine anno. Con un punto fermo da parte del sindaco Tentorio: «Vogliamo garantire le opere per il quartiere e i servizi per l’Università» ha ribadito. Ergo: centro di aggregazione giovanile, asilo, impianto sportivo, alloggi per l’Ateneo.

© riproduzione riservata