La Messa del Primo Maggio Il vescovo alla Pneumax di Lurano

La Messa del Primo Maggio
Il vescovo alla Pneumax di Lurano

Oggi alle 18, alla Pneumax di Lurano, è in programma la Messa con il mondo del lavoro presieduta dal vescovo Beschi, a conferma di una tradizione che si ripete ormai da alcuni anni.

Una tradizione che porta la celebrazione nel contesto di realtà produttive del territorio (l’anno scorso si era tenuta alla Framar di Costa di Mezzate) . La data del 1° maggio, memoria liturgica di San Giuseppe lavoratore, riconsegna alle comunità cristiane l’attenzione al mondo del lavoro con le sue complesse trasformazioni nel difficile periodo attuale..

La Messa del 2014 alla Framar

La Messa del 2014 alla Framar


In città invece il 1° maggio si aprirà con il ritrovo al piazzale della Stazione: verso le 10 partirà il corteo per le vie cittadine e alle 11, in piazza Vittorio Veneto, si terranno i comizi, che saranno conclusi con l’intervento di Marco Bentivogli, segretario nazionale della Fim-Cisl nazionale.

Al termine, si terrà il reading «Scritture, storie di lavoro al tempo della crisi”, un’iniziativa in collaborazione con l’Associazione Libera Musica, con la lettura di testi di Erri de Luca, Vivian Lamarque, Gianni Biondillo accompagnate da musica jazz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA