Mercoledì 23 Aprile 2014

La Valle Brembana si spopola

I residenti sotto quota 43 mila

Piazza Brembana

Gli abitanti della Valle Brembana non sono mai stati così pochi, alla fine del 2013, contava 42.920 residenti. La popolazione, per la prima volta, è scesa sotto la soglia dei 43 mila, cifra sopra la quale si è sempre attestata negli ultimi 15 anni, visto che ancora nel 1999 si contavano in valle 43.541 abitanti, con andamento altalenante negli anni successivi.

Salvo, quindi, alcune annate in cui si è registrata una leggera inversione di tendenza, il trend demografico brembano continua inesorabilmente a essere di segno negativo. «È tutta la montagna che si spopola e non solo la Val Brembana», si dirà. Eppure nella vicina Valle Imagna la tendenza è contraria, ovvero negli ultimi anni si è assistito a un aumento, con la popolazione che ha superato i 30 mila residenti.

E anche nella stessa Valle Brembana ci sono ovviamente differenze: se i venti Comuni dell’alta Valle perdono più di altri , ci sono invece la Val Serina e paesi del fondovalle come Ubiale Clanezzo e Sedrina che crescono leggermente o comunque perdono poche unità.

I motivi della discesa sono ormai noti: a pesare sulla continua diminuzione della popolazione sono, più che le emigrazioni (sostanzialmente pari alle immigrazioni), le poche nascite rispetto ai decessi.

Tutti i dati e le curiosità paese per paese su L’Eco di Bergamo del 23 aprile

© riproduzione riservata