Martedì 28 Agosto 2012

«Fermiamoci nella Creazione»
Le iniziative della Pastorale Sociale

Il Centro Diocesano di Pastorale Sociale della Diocesi di Bergamo, in occasione della 7° Giornata per la Salvaguardia del Creato della Chiesa italiana, propone per il 6° anno consecutivo il progetto «Fermiamoci nella Creazione», un tempo per pregare, riflettere, formare nuove coscienze, costruire nuove e solide alleanze sociali, protese alla tutela dell'ambiente attraverso l'acquisizione di nuovi stili di vita.

Il tutto attraverso liturgie, escursioni, mostre, attività sia di carattere strettamente religioso che di valorizzazione delle bellezze e del patrimonio paesaggistico del territorio provinciale. Gli eventi si dipaneranno per più di un mese.

Domenica 2 settembre, il vescovo Ausiliare Emerito Lino Belotti presiederà la S. Messa all'aperto nel Parco dei Colli. Lì converranno anche tutti coloro che vorranno intraprendere una «camminata» da «Astino a Valmarina tra arte e natura» con artisti e autori del libro «Alle porte di Città Alta. 33 itinerari e innumerevoli varianti». Seguiranno poi appuntamenti ormai apprezzati: molti parchi a ridosso di piazza Vecchia si presenteranno e con i loro stand proporranno le loro attività, i loro prodotti e lo scorso hanno c'è stata un'ottima partecipazione gradimento di una cooperazione tra tali enti protesi alla valorizzazione della natura verso nuovi stili di vita.

Ritornerà «Altari Fioriti» in cui fioristi dell'Ascom addobberanno sette altari in città valorizzando sia il patrimonio artistico che indirizzando l'arte floreale al servizio della liturgia e della contemplazione attraverso uno stile sobrio e aderente al tempo e ai colori dell'anno liturgico. Si rivivrà la liturgia ecumenica, che si svolgerà nella Chiesa di S. Fermo in Bergamo: qui si ritroveranno Evangelici Valdesi, Ortodossi Romeni, Ucraini della Chiesa Cattolica, Cattolici per continuare quel dialogo intrapreso da diversi anni in città anche sul tema della fratellanza universale dei popoli.

Prosegue inoltre la collaborazione con il Parco Agricolo Ecologico dei comuni di Bergamo e di Stezzano mentre domenica 25 settembre sul Sagrato della Chiesa di S. Bartolomeo al Sentierone sono in programma diversi appuntamenti: dalla mattina la mostra fotografica di Altari fioriti nella tenda Gialla; nel primo pomeriggio, i bambini potranno fermarsi a giocare nello stand del Paguro blu e alle 17.45 si potranno ascoltare letture e brani musicali eseguiti dal Premiato Corpo Musicale «Pietro Pelliccioli» di Ranica, con la partecipazione del cantante rap Doppia K.

Non mancheranno i momenti di formazione e dibattito. Il primo di questi appuntamenti la formazione di sacerdoti ed operatori che si terrà il 1° ottobre sul tema «Nella Creazione sentirsi custodi gli uni degli altri», in cui interverranno Michele Brunelli, docente di Storia dei Paesi Afro-asiatici dell'Università degli Studi di Bergamo e don Stefano Stefano Cucchetti docente di Morale Sociale e Bioetica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale. Chiuderà la serie di appuntamenti la Camminata «Pellegrini per Camorone», in programma domenica 7 ottobre con la collaborazione della Parrocchia di Brembilla.

«Di fronte alle preoccupanti notizie di questi giorni, scioglimento dei ghiacciai, overshoot day - osserva don Francesco Poli, direttore del Centro diocesano per la Pastorale sociale – il nostro ufficio da anni cerca di sensibilizzare le nostre comunità ad un rinnovato rapporto tra l'uomo e la natura. Educare alla vita buona del Vangelo significa leggere, individuare nei doni della creazione il volto del Donatore e nello stesso tempo risvegliare in ogni uomo la responsabilità nella cura e salvaguardia dì tutto ciò che ci circonda a cui è, siamo tutti chiamati».

Il programma dettagliato degli eventi con relative introduzioni e contestualizzazioni e consultabile su www.pastoralesocialebg.it

fa.tinaglia

© riproduzione riservata