Mercoledì 25 Giugno 2014

Maltempo, allagamenti e danni
Traffico in tilt in Bergamasca

Un sottopasso ferroviario allagato, a Bergamo

Danni e disagi. Il maltempo sta creando problemi in città e provincia. Dalla serata di martedì la pioggia sta cadendo violentemente sul territorio con folate di vento.

Traffico in tilt, la città è bloccata con code e rallentamenti e sono numerosi i sottopassi allagati dove si viaggia a rilento. Problemi come al solito alla circonvallazione . In generale questa ondata di maltempo sta causando difficoltà alla viabilità con vigili del fuoco e polizia locale impegnati su più fronti.

L’Italia si trova contesa infatti fra due tipi di clima nettamente diversi fra loro, del resto succede spesso, visto l’allungamento meridiano Nord-Sud, per oltre 1000 km, della nostra Penisola. Dalla penisola Iberica, dove opera una vasta depressione quasi stazionaria, risale aria calda, stabile ed asciutta, sul nostro Centro-Sud, fornendo parvenze davvero estive alle temperature e ai loro cieli. Lo stesso flusso raggiunge da Sud-Ovest anche le Alpi, ma con aria meno calda e più afosa, che va a conflitto, tra il Nord Italia e il Centro Europa, con aria più fresca che affluisce in quota da Nord.

Quest’area di instabilità, viene gestita e attivata dal riscaldamento diurno del sole, che trova facile generare episodi temporaleschi sparsi, con rovesci e temporali sparsi che proseguiranno anche nei prossimi giorni.

© riproduzione riservata