Medico sulle Ande con il Celim Bergamo In lizza per il Premio del volontariato

Medico sulle Ande con il Celim Bergamo
In lizza per il Premio del volontariato

Percorre i sentieri che si inerpicano tra le Ande, intorno al Lago Titicaca, per raggiungere le comunità più isolate e prestare il suo aiuto di chirurgo e pediatra.

Si chiama Alessandro Manciana e da un anno è impegnato in Bolivia nel progetto «Una goccia in salute» promosso dal Celim Bergamo con le diocesi di Bergamo, Brescia e Gubbio.

Il giovane medico, in questi mesi, ha avuto anche l’appoggio del radiologo bergamasco Marta Guerini e del giovane volontario internazionale Alessandro Brentana ma anche di un gruppo di medici e infermieri boliviani con cui lavora in stretta collaborazione. È per questo che è stato scelto tra i concorrenti al Premio del volontariato internazionale Focsiv: per accedere alla fase conclusiva però ha bisogno del sostegno di tutti.

Per conoscere meglio la sua attività e per votarlo basta cliccare su: premiodelvolontariato.focsiv.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA