Mons. Dolcini dalla suocera di Bossetti
«Grande sgomento, ora serve aiutare la gente»

È subito andato a trovare la famiglia Bossetti, in una giornata di grande choc per la comunità di Mapello. Monsignor Claudio Dolcini, parrocco di Sotto il Monte, conosce di vista Massimo Bossetti e la moglie e nella serata di lunedì 16 giugno ha avuto modo di parlare con la suocera di Bossetti.

Mons. Dolcini dalla suocera di Bossetti «Grande sgomento, ora serve aiutare la gente»
Il parroco mons. Claudio Dolcini
(Foto di Colleoni)

È subito andato a trovare la famiglia Bossetti, in una giornata di grande choc per la comunità di Mapello. Monsignor Claudio Dolcini, parrocco di Sotto il Monte, conosce di vista Massimo Bossetti e la moglie e nella serata di lunedì 16 giugno ha avuto modo di parlare con la suocera di Bossetti. «C’è grande sconcerto e grande sgomento - ha detto monsignor Dolcini -. La comunità è piccola, e il caso di Yara ha investito la nostra provincia ma anche tutta l’Italia. La comunità è frastornata e ora è necessario restare uniti, accompagnare le persone nella fede, attraverso la preghiera».

La preghiera, sottolinea monsignor Dolcini: «Pregare per le persone che stanno soffrendo, in questi giorni così duri: la comunità è colpita, tutta l’Italia lo è, e bisogna anche tutelare la famiglia coinvolta da questa notizie, i bambini».

Grande sgomento e grande dolore: «Ora non ci resta che accompagnarci alla fede e aiutare le persone in queste ore così difficili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA