Monterosso, l’attesa è finita Scattano i lavori per il nuovo ponte

Monterosso, l’attesa è finita
Scattano i lavori per il nuovo ponte

Lunedì 2 marzo iniziano ufficialmente i lavori di ricostruzione del Ponte di Monterosso: si sono concluse le ultime operazioni burocratiche e possono iniziare le operazioni per la ricostruzione del cavalcavia abbattuto un anno fa da un mezzo pesante.

L’impresa Riva di Osio Sopra, fanno sapere dal Comune di Bergamo, ha prodotto la documentazione necessaria all’avvio del cantiere: ci vorranno ora circa 100 giorni per poter ripercorrere il ponte. La nuova struttura sarà antisismica e leggermente più alta (come richiesto dal codice della strada), ovvero cinque metri, superiore a quella precedente di circa 40 centimetri. La ditta del mezzo che causò il crollo del ponte avesse portato in tribunale la vicenda, addossando al Comune di Bergamo la responsabilità di una struttura giudicata troppo bassa.

Solo dopo la compilazione della perizia, che ha dimostrato la responsabilità della ditta che ha commesso il danno nella vicenda, è potuta iniziare la fase di progettazione del ponte (conclusasi a dicembre) e la relativa gara d’appalto (assegnata all’impresa Riva di Osio Sopra), conclusasi il 29 gennaio scorso. Il traffico della zona sarà toccato solo quando saranno posate le travi prefabbricate, ma tutto tornerà alla normalità al massimo in una settimana. Di seguito il video della demolizione, avvenuta a settembre 2014.


© RIPRODUZIONE RISERVATA