Multa con il «Tutor» in autostrada Stop del giudice: senza foto non è valida

Multa con il «Tutor» in autostrada
Stop del giudice: senza foto non è valida

Multati con il «Tutor» in autostrada? La sanzione non è valida se nel verbale non c’è la fotografia dell’auto. La sentenza del giudice di pace.

Ad annullare la multa di un automobilista è stato il giudice di pace di Alessandria, in relazione ad una sanzione sull’A26 Genova Voltri-Gravellona, ma il sistema «Tutor» – le telecamere collocate in sequenza sull’autostrada che permettono di calcolare la velocità media di ogni auto – è attivo anche sull’autostrada A4 che passa per Bergamo.

Nei giorni scorsi il giudice ha accolto il ricorso di un’azienda genovese la cui auto di servizio era stata «pizzicata» oltre il limite di velocità sull’A26. Gli avvocati difensori della ditta Giuseppe Maria Gallo e Francesca Meus hanno sottolineato che, senza rilievi fotografici, mancava la prova della violazione. Il giudice di pace ha accolto questa motivazione annullando la sanzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA