Lunedì 17 Marzo 2014

37enne stroncato da un infarto

Lascia la moglie incinta e una bimba

Un muratore di 37 anni è morto stroncato da infarto a Le Due Torri di Stezzano, dove aveva terminato da poco il suo turno di lavoro. Lascia la moglie, incinta, e una figlia di 3 anni. Il padre della vittima era morto un mese fa.

La tragedia si è consumata domenica 16 marzo nel parcheggio al secondo piano del centro commerciale di Stezzano. Armando Tucci - questo il nome della vittima - residente a Cologno Monzese in mattinata si era recato a Le Due Torri per eseguire alcuni lavori.

Attorno alle 15 finito il lavoro è risalito in auto, ma proprio in quel momento ha accusato un malore. Alcune persone hanno notato l’uomo come svenuto in auto e hanno chiamato il 118. Ma all’arrivo dei soccorritori l’uomo era già deceduto. La moglie con la quale aveva appuntamento proprio a Le Due Torri è stata chiamata dai carabinieri che le hanno dato la tragica notizia in caserma. Solo un mese fa era deceduto il papà di Armando.

© riproduzione riservata