Venerdì 20 Dicembre 2013

Neppure un cent nei cambiamonete

Ladri sconfitti: una nuova tecnica?

Potrebbe essere l’uovo di Colombo. Il titolare di un bar di Presezzo non ha lasciato neppure un euro nella macchina cambiamonete e nelle slot. Così i ladri che hanno tentato di svaligiare il suo locale se ne sono andati con le pive nel sacco.

Se tutti i titolari di bar e locali in cui sono installate macchinette che contengono denaro le svuotassero, probabilmente anche le spaccate alla fine diminuirebbero di numero.

Il furto andato a vuoto si è registrato nella notte fra giovedì e venerdì. I soliti ignoti, dopo aver divelto la serranda e forzato la porta ingresso, si erano introdotti al Bar Portici di via Giovanni XXIII a Presezzo.

Non hanno portato via nulla poiché i quattro videopoker elettronici e l’apparecchio cambiamonete erano stati lasciati appositamente aperti senza contenere danaro.

Quello che è rimasto è il danno complessivo, ora in corso di esatta quantificazione. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Ponte San Pietro.

© riproduzione riservata