Lunedì 18 Agosto 2014

Nidi comunali, 334 nuovi ingressi

E un bimbo su tre è straniero

Dei 334 bambini che entreranno per la prima volta negli asili nido comunali, 218 sono italiani, 101 sono stranieri e 15 sono figli di coppie miste. Questo significa che il 66,77% dei bimbi che frequentano le strutture comunali sono nati in Italia e il 33,23% sono figli di stranieri residenti a Bergamo.

Il fatto che un bambino su tre non abbia genitori italiani è un dato che descrive la composizione delle famiglie di nuova generazione, dove la «multiculturalità» è sicuramente la parola d’ordine.

I numeri si leggono dalle domande presentate dalle famiglie all’assessorato all’Istruzione del Comune di Bergamo per iscrivere i propri figli all’asilo nido, al via il prossimo settembre.

Da qualche settimana sono state pubblicate le graduatorie, con i 252 posti disponibili presi d’assalto: le domande presentate sono state 334, ma non tutte potranno essere soddisfatte nell’immediato.

Attualmente i bimbi in lista di attesa sono 82, otto in più rispetto allo scorso anno.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 agosto

© riproduzione riservata