Ondata di maltempo in Lombardia Allerta esondazioni e smottamenti

Ondata di maltempo in Lombardia
Allerta esondazioni e smottamenti

Se dovete mettervi in viaggio nel fine settimana, prestate attenzione alle indicazioni del Centro funzionale monitoraggio rischi naturali della Regione Lombardia che ha emesso un avviso di moderata criticità per rischio idrogeologico sul Nord Ovest (Como, Lecco, Sondrio, Varese) con decorrenza dalle 22 di oggi, sabato 3 ottobre, e revoca dalle 16 di domani, domenica 4 ottobre.

Dalla sera di oggi, sabato 3 ottobre, e in particolare dalla notte, precipitazioni in intensificazione ed estensione da Ovest verso Est, in particolar modo su media e alta pianura e fascia prealpina dove potranno risultare più intense, segnatamente su Nord Ovest, anche sotto forma di rovescio e locale temporale. Dal pomeriggio di domani, domenica 4 ottobre, in attenuazione ovunque e in progressivo esaurimento.

Vento moderato da est nella notte e al mattino di domenica con raffiche fino a 50/60 km/h, poi in attenuazione a debole a partire dai settori occidentali. In conseguenza delle precipitazioni previste, la Regione suggerisce ai presidi territoriali di prestare attenzione e un’adeguata attività di sorveglianza a possibili criticità o effetti di esondazione dei corsi d’acqua, con particolare attenzione ai Comuni insistenti sulle aste del reticolo idraulico Nord milanese (Olona-Seveso-Lambro) e del reticolo idraulico minore in concomitanza dei rovesci più intensi. «La difficile previsione dell’evoluzione del fenomeno – scrive la Regione – sia in termini di intensità che di localizzazione, non esclude la possibilità di rovesci intensi, con locali criticità, anche sull’area metropolitana milanese».

Il centro di monitoraggio chiede anche di prestare attenzione al «possibile riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio. Si suggerisce, dove ritenuta necessaria, l’intensificazione dell’attività di monitoraggio e l’attuazione di tutte le misure previste nella Pianificazione di Emergenza locale e/o specifica».

Segnalare ogni evento significativo al Numero verde della Sala operativa 800.061.160, attivo 24 ore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA