«Parcheggio ospedale gratuito» La petizione adesso è on line

«Parcheggio ospedale gratuito»
La petizione adesso è on line

La petizione è stata preannunciata nei giorni scorsi e ora è attiva e sta riscuotendo successo con oltre 400 firme già raccolte. Su change.org c’è infatti la possibilità da alcuni giorni di chiedere la gratuità del parcheggio del nuovo ospedale di Bergamo, tema molto sentito sul nostro territorio.

«Il parcheggio dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo deve essere gratuito ed accessibile a tutti, anche ai meno abbienti poiché Il Diritto alla Sanità è un diritto di tutti, come sancito dall’Art. 32 della Costituzione Italiana» si legge nel testo della petizione, e on line è possibile lasciare il proprio messaggio con un commento sulla vicenda.

La petizione è indirizzata al direttore generale dell’ospedale Carlo Nicora, a Matteo Rossi, presidente della Provincia di Bergamo; Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia; Mara Azzi, direttore generale dell’Asl Bergamo, al sindaco di Bergamo Giorgio Gori e a Mario Mantovani, vice presidente e assessore alla Salute Regione Lombardia:

La decisione di avviare una petizione e di creare una pagina Facebook per contestare le tariffe del parcheggio non è collegata al solo aumento del costo decisa negli ultimi giorni, ma dalla polemica ormai lunghissima sul esosa scelta di tariffe molto costose per l’utenza dell’ospedale.

«Il diritto alla Sanità è un diritto di tutti, non solo di chi può permettersi di pagare il parcheggio» spiega chi gestisce la pagina Fb, che chiede anche un «rinforzo dei mezzi pubblici da e per l’ospedale» e segnala: «Il parcheggio della Città Mercato è vicino. Ed è gratis».

«Nei progetti di questa pagina e di questa petizione - spiega chi se ne sta occupando - è raccogliere firme per ritornare a riaffermare il diritto alla salute e alla sanità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA