Martedì 21 Gennaio 2014

Piazza Brembana: cadono massi

Paura, sfollate quattro famiglie

Massi caduti in via San Bernardo a Piazza Brembana
(Foto by Andreato)

Quattro famiglie sfollate, per un totale di sette persone, in pieno centro storico a Piazza Brembana. L’ordinanza di sgombero, emessa domenica sera dal sindaco Geremia Arizzi, è arrivata dopo la frana caduta durante la notte precedente dal monte Sole, nei pressi del canale San Carlo.

Una quindicina di massi, forse più, anche di un metro cubo di volume, sono precipitati per un’ottantina di metri dal versante della montagna, andando a finire contro le abitazioni di via San Bernardo. Dopo un primo sopralluogo del sindaco, domenica sera la decisione di sgomberare le case.

Lunedì 20 gennaio quindi, l’arrivo dei tecnici della Ster-Sede territoriale della Regione Lombardia che interverrà con lavori di somma urgenza per 60 mila euro (di cui il 20% a carico del Comune di Piazza Brembana). Per le famiglie il disagio di dover lasciare casa, pur avendo trovato ospitalità da parenti.

La frana, sicuramente a seguito delle incessanti piogge, più autunnali che invernali, cadute negli ultimi giorni, si è verificata in una zona già soggetta in passato a dissesto idrogeologico. Quattro le abitazioni interessate, dal civico 72 al civico 82, in via San Bernardo, la strada storica che corre parallela alla principale via Bortolo Belotti, poco a valle.

© riproduzione riservata