Venerdì 08 Agosto 2014

«Piazza Vecchia verde rimanga lì»

I negozianti: ma si rispetti Città Alta

Una panoramica di Piazza Vecchia

Perché dire di no ad un evento capace di portare in Città Alta centinaia di persone e di far conoscere Bergamo in Europa. Piazza Vecchia verde piace ai negozianti e ai gestori dei locali, un evento che ormai «è simbolo di Città Alta», «una formula che funziona», dicono alcuni.

Perché allora metterci mano rischiando di far perdere appeal ad un’iniziativa che nelle tre scorse edizioni ha riscosso tanto successo? Se lo chiedono soprattutto i bar di Piazza Vecchia, coinvolti in prima persona nell’organizzazione de «I Maestri del paesaggio».


I gestori si sono anche dovuti adeguare, facendo incastrare tavolini e sedie tra composizioni di frutta e verdura e fontane con ninfee, ma sembra ne sia valsa la pena: «Per noi è lavoro in più, perché dobbiamo comunque collaborare per gli spazi, ma è un evento importante per l’immagine di Bergamo» spiegano alcuni commercianti della zona. E tutti con la stessa idea: si rispetti il senso di Città Alta e il suo valore storico e artistico. E se proprio c’è qualcosa da cambiare, trattasi dell’erba «finta». Quella proprio non piace a nessuno.
Tu cosa ne pensi?

Leggi di più su L’Eco di Bergamo dell’8 agosto

© riproduzione riservata