Venerdì 28 Febbraio 2014

Pioggia e neve per Carnevale

Si spera in un po’ di sole sui Carri

Una maschera di Carnevale

Non è facile fare delle previsioni meteo a ridosso delle vacanze, come sempre, e anche in questo periodo di Carnevale non mancherà qualche dubbio. Il probabile cambio di tendenza, con passaggio dal brutto al bel tempo, avverrà infatti in coincidenza con la domenica, cioè in mezzo alle manifestazioni principali di Carnevale. Iniziamo col dire di venerdì, ultimo giorno di scuola per molti, proprio nel corso della giornata vedremo iniziare il peggioramento, con qualche breve schiarita la mattina ma con addensamento della nuvolosità e inizio delle precipitazioni.

È però la giornata di sabato quella che sembra più coinvolta nel brutto tempo, col passaggio del fronte principale della perturbazione atlantica e i fenomeni più estesi ed intensi, anche se al momento, si prevede un passaggio a tempo asciutto verso sera.

La nevicata a basse quote di giovedì mattina, lascia intendere che in quota c’è dell’aria piuttosto fredda, sui -5 °C ai 2000 metri di quota, è un freddo magari meno apprezzabile in basso, ma che si presta, vista la traiettoria del maltempo in arrivo, a permettere la neve anche a quote medio-basse.

Veniamo alla domenica. Un graduale miglioramento è previsto già dalla prima mattinata, con una rimonta dell’anticiclone dalla Spagna che andrà poi a stabilizzare il tempo per qualche giorno. Ma visto che la maggior parte delle manifestazioni di Carnevale è prevista per domenica pomeriggio, le prospettive a questo punto diventano nettamente più positive, per sfilate e tutto il resto. Sono buone anche le notizie per gli ultimi due giorni di vacanza: lunedì e martedì il tempo dovrebbe proseguire abbastanza soleggiato e stabile, con temperatura fresca in montagna e quindi ideale per la neve, ma mite di giorno in pianura, quindi più che favorevole per maschere e mascherine. Tornerà la pioggia da mercoledì.

Per saperne di più leggi L’Eco di Bergamo del 28 febbraio

© riproduzione riservata