Venerdì 11 Aprile 2014

Raid al cimitero di Pontirolo

Spariti 70 metri quadrati di rame

Il furto al cimitero di Pontirolo
(Foto by Cesni Foto)

La banda del rame torna in azione al cimitero di Pontirolo, dove sono spariti le coperture e i canali pluviali di quattro cappelle private. Ha preso di mira le ultime strutture del camposanto che ancora presentavano il ricercato metallo, agendo indisturbati nella notte tra mercoledì e giovedì.

Alla riapertura mattutina l’addetto cimiteriale e alcuni visitatori si sono accorti di quanto successo. Non si sa esattamente quando i malviventi abbiano attuato il loro piano che di sicuro non è stato improvvisato ma studiato nei minimi particolari.

Il cimitero di Pontirolo si trova in una zona quasi centrale del paese, con numerose residenze nelle vicinanze ma questo aspetto non ha minimamente condizionato gli autori del furto, che sono andati a colpo sicuro. Per evitare di essere eventualmente scoperti da qualcuno hanno pensato di scavalcare la recinzione sul lato sud, che si affaccia su un terreno: qui potrebbero avere parcheggiato il veicolo sul quale poi sarebbe stata caricata la refurtiva.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola l’11 aprile

© riproduzione riservata