Giovedì 29 Maggio 2014

Rapina in farmacia a Dalmine

Caccia al ladro che viene preso

Rapina in farmacia

Rapina in farmacia a Dalmine, ma la notizia è che il malvivente è stato rincorso e bloccato dai titolari della farmacia e da alcuni passanti, tra i quali c’era anche un pakistano. È successo giovedì 29 maggio, poco dopo mezzogiorno, alla farmacia Almed in via Provinciale, davanti al velodromo.

Il rapinatore, un italiano d’origine meridionale, è entrato in farmacia con il volto travisato e con un coltello ha minacciato la farmacista che stava dietro il bancone. Dopo aver arraffato il bottino, circa 250 euro, il delinquente è scappato a piedi.

La farmacista e un’altra collega si sono subito riprese dallo choc e si sono lanciate alla caccia del rapinatore, aiutate anche da alcuni passanti. Il bandito è stato acciuffato, non lontano dalla farmacia, in una via laterale nei pressi di un hotel.

Nel frattempo sono intervenuti anche i carabinieri di Dalmine che hanno arrestato il bandito e l’hanno trasferito in caserma a Dalmine.

© riproduzione riservata