Regionali, Orio  e Risiko dei cieli Gori: «Rilanciamo Montichiari»

Regionali, Orio e Risiko dei cieli
Gori: «Rilanciamo Montichiari»

Il sindaco in tour elettorale a Brescia: «Sinergia con lo scalo bresciano fondamentale».

Prende il via la campagna elettorale di Giorgio Gori, il sindaco di Bergamo che a fine settembre ufficializzerà la propria candidatura a Presidente della Regione Lombardia. Il tour elettorale di Gori ha toccato anche Brescia e provincia, con la visita in alcune realtà produttive locali. «Questo è soltanto il primo di una serie di tour che farò in Lombardia - ha riferito Gori - Per una persona che aspira a diventare Presidente della Regione è importante conoscere il territorio». Così Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, in visita a Brescia ad alcune realtà produttive.

Il primo cittadino bergamasco è intervenuto anche sulla sua proposta di dirottare i voli merci notturni da Orio al Serio all’aeroporto di Montichiari, che ha recentemente ricevuto il plauso di Legambiente. «Attualmente - ha concluso Gori - stiamo elaborando uno studio industriale per alleggerire la portata dell’aeroporto bergamasco. La sinergia con lo scalo di Montichiari è fondamentale per creare importanti opportunità economiche per le province di Brescia e Bergamo».

Giorgio Gori

Giorgio Gori

E sulla sfida a Roberto Maroni: «Nel 2018 si gioca una partita importante e complicata, ma per essere competitivi è fondamentale partire presto con le risorse a disposizione, pronti ad accogliere nuovi compagni di strada quando vorranno aggiungersi. Oltre al mio partito, il Pd, ho il sostegno del mondo socialista, dei Radicali, dell’Italia dei Valori e del campo progressista di Giuliano Pisapia, che ha dato un placet molto esplicito sulla mia candidatura. Inoltre tendiamo la mano ad Mdp e a Sinistra Italiana».

© RIPRODUZIONE RISERVATA