Regione, chiesto il processo per Mantovani e Garavaglia

Regione, chiesto il processo
per Mantovani e Garavaglia

L’ex vicepresidente del Pirellone è ai domiciliari: era stato arrestato ad otttobre.

Il pm di Milano Giovanni Polizzi ha chiesto il processo per Mario Mantovani, l’ex vice presidente della Regione Lombardia, esponente di Forza Italia, e per altre 14 persone, tra cui l’assessore regionale all’Economia, il leghista Massimo Garavaglia. Le accuse a vario titolo sono di corruzione, concussione, turbativa d’asta e abuso d’ufficio. Mantovani, in passato senatore, sottosegretario, sindaco di Arconate e coordinatore regionale del Pdl, è finito in carcere con altre persone, tra cui il suo stretto collaboratore Giacomo di Capua, lo scorso 13 ottobre e ora si trova ai domiciliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA