Domenica 02 Febbraio 2014

Ricerche ancora vane a Capriate

Jonny sparito: aiutateci a trovarlo

Jonny Carminati

Sono trascorsi oramai più di tre giorni, ma del quarantenne di Bottanuco Jonny Carminati si sono perse le tracce. Non si è ancora fatto sentire e le ricerche iniziate venerdì mattina 31 gennaio lungo l’Adda non hanno dato esito positivo.

I familiari sono angosciati per la sua scomparsa e lanciano un accorato appello, invitando Jonny a farsi sentire e a comunicare con loro. I vigili del fuoco di Bergamo, Dalmine Milano e Como con il nucleo Saf (Speleo alpino fluviale) i sommozzatori e i volontari della Protezione civile di Filago, Brembate, Capriate San Gervasio e Trezzo d’Adda sono impegnati nelle ricerche sul fiume Adda e lungo le sponde.

I soccorritori sono partiti da Capriate e sono arrivati sino a Cassano d’Adda, controllando il fiume e le rive, una perlustrazione è stata effettuata anche nei pressi della centrale Taccani di Trezzo d’Adda ma non c’è stato nessun riscontro positivo.

L’artigiano, imbianchino molto conosciuto non solo a Bottanuco ma in diversi paesi della Bergamasca (ha la residenza a Bottanuco, ma è domiciliato a Bergamo) si è allontanato da casa mercoledì sera e da allora non si hanno più notizie. I familiari, non vedendolo ritornare, hanno effettuato qualche ricerca via telefono e hanno raggiunto Capriate dove hanno rinvenuto il suo furgone Citröen parcheggiato in un parcheggio non lontano dalla provinciale che da Capriate porta a Trezzo.

© riproduzione riservata