Lunedì 11 Agosto 2014

Ruba radiatore da auto fuori uso

Arrestato e condannato a 6 mesi

Stava rubando il radiatore dal cofano di un veicolo fuori uso , ma è stato pizzicato dai carabinieri che lo hanno arrestato in flagranza di reato. Protagonista dell’insolito furto un marocchino di 33 anni di Canonica d’Adda che sarà ora processato per rito direttissimo.

L’uomo è stato arrestato la sera di domenica 10 agosto a Verdello, dai carabinieri della zona intervenuti dopo una segnalazione presso la concessionaria Fiat Azzurra. Qui hanno trovato l’extracomunitario mentre stava asportando il radiatore dal cofano di un veicolo fuori uso parcheggiato sul retro del capannone. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.

IL PROCESSO

L’arresto è stato convalidato con la misura cautelare (avendo un precedente per furto a maggio di quest’anno, con patteggiati 4 mesi di reclusione) degli arresti domiciliari. In abbreviato l’extracomunitario è stato poi condannato a 6 mesi di reclusione e 200 euro di multa.

© riproduzione riservata