Sabato nuova allerta meteo al Nord Annullata l’operazione «Fiumi sicuri»

Sabato nuova allerta meteo al Nord
Annullata l’operazione «Fiumi sicuri»

Non sembra proprio esserci pace: sabato nuova allerta meteo al Nord. Tanto che è stata annullata l’operazione «Fiumi sicuri» che era prevista in Bergamasca.

Una nuova intensa perturbazione - dicono gli esperti di 3BMeteo.com - raggiungerà l’Italia dalla Francia nella giornata di sabato - dicono i meteorologi - riportando condizioni di intenso maltempo ancora al Nordovest: il peggioramento si concretizzerà già venerdì sera, ma con fenomeni in estensione e diffusione anche a Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio e Nordest.

Sarà dunque ancora allerta meteo al Nord e sulle Toscana per forti piogge in particolare su Toscana nord occidentale, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Trentino, Prealpi venete e Friuli Venezia Giulia.

Gli accumuli potranno superare i 100-150 mm in meno di 24 ore. Abbondanti nevicate interesseranno l’arco alpino mediamente oltre 1600-2000 m, a tratti più in basso sulle Alpi occidentali, dove oltre i 2000 m si potrà accumulare oltre 1 metro di neve fresca.

La situazione dei fiumi in montagna

La situazione dei fiumi in montagna
(Foto by Orobie Foto)

Una situazione dunque ancora potenzialmente molto critica sul fronte idrogeologico. Inizialmente discreto al Sud e sul versante adriatico, dove tuttavia tende a peggiorare verso sera con nubi in rapido aumento e qualche pioggia.

Domenica ancora marcata instabilità con ulteriori piogge e rovesci sparsi, questa volta meno organizzati ma comunque localmente di forte intensità, in particolare ancora una volta al Nord e lungo i versanti tirrenici; fenomeni invece ancora una volta più occasionali sulle adriatiche dove ci sarà spazio per maggiori schiarite.

L’arrivo di aria un po’ più fredda dall’Europa centrale consentirà un calo della quota neve sulle Alpi fin verso i 1300-1600 m entro fine giornata.

La Provincia ha comunicato che la manifestazione «Fiumi sicuri», che era prevista in Bergamasca per sabato 15 novembre è stata rinviata a sabato 22 novembre a causa delle previsioni meteo avverse.

.


© RIPRODUZIONE RISERVATA