Saldatori del mondo... unitevi Il campionato fa tappa a Bergamo

Saldatori del mondo... unitevi
Il campionato fa tappa a Bergamo

Chi sarà il più bravo saldatore del 2015 della provincia di Bergamo? Lo decreterà il Campionato Saldatori Randstad che il 12 maggio fa tappa nella nostra città.

L’obiettivo è cercare i più abili specialisti della saldatura a filo e a elettrodo del territorio attraverso una prova di abilità. I due autori delle migliori prove di Bergamo potranno accedere alla tappa finale del 29 maggio a Milano per competere con i più abili professionisti di tutta Italia per l’elezione del campione nazionale di saldatura.

Il Campionato Saldatori 2015 è un’iniziativa promossa da Randstad Technical, la specialty dedicata alla ricerca, selezione e gestione delle risorse qualificate in ambito metalmeccanico, metallurgico ed elettrotecnico, di Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane, in partnership con 123certification e con il patrocinio dell’Istituto Italiano della Saldatura.

Un tour in dieci tappe (Gallarate, Bergamo, Pavia, Lecco, Castiglione delle Stiviere, Novara, Venaria Reale, Cuneo, Vicenza e Ravenna) che dall’11 al 27 maggio girerà l’Italia alla ricerca dei più abili saldatori di ogni territorio.

Giunto alla quarta edizione, il Campionato Saldatori Randstad ha l’obiettivo di accendere i riflettori su una figura professionale difficile da reperire sul mercato con adeguate qualifiche ed esperienza, mettendo in contatto domanda e offerta di lavoro tra operai specializzati ed aziende alla ricerca di personale.

Il saldatore infatti è un professionista molto ambito dalle imprese italiane, in particolare se dotato di adeguate specializzazioni e competenze che consentono di affrontare anche le lavorazioni più complesse. Deve mostrare manualità, precisione, pazienza, sangue freddo, unite ad una buona dose di esperienza.

Tutte queste abilità saranno messe alla prova nella tappa che si terrà a partire dalle 10 martedì 12 maggio alla filiale Randstad Technical di Bergamo in Via Broseta 49, attraverso un confronto tra gli operai specializzati della provincia (dipendenti delle aziende locali, dipendenti Randstad in missione, ma anche candidati in cerca di un impiego).

Dovranno affrontare simulazioni pratiche di processi di saldatura a filo (GMAW) o a elettrodo (SMAW) con l’innovativo sistema di saldatura virtuale ARC+ di 123certification. Durante la tappa verrà mostrato anche il processo di simulazione di saldatura a TIG, tecnica che permette ad operatori specializzati di compiere lavorazioni di alta precisione.

I punteggi più alti nelle diverse prove decreteranno i nomi dei due saldatori della provincia di Bergamo (uno per la saldatura a filo e uno per quella ad elettrodo) che accederanno alla tappa finale del 29 maggio a Milano presso la sede di Randstad Italia: attraverso una prova conclusiva sarà decretato il miglior saldatore d’Italia 2015 sia nella categoria della lavorazione a filo che in quella ad elettrodo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA