Venerdì 20 Giugno 2014

Selvino, Minimarcia (molto) a rischio

E in rete nasce una pagina Facebook

Angelo Bertocchi
(Foto by FotoBerg)

Niente Minimarcia di Selvino? Giammai. La «rivolta» parte da Facebook, con tanto di pagina ad hoc: da mercoledì è aperta la pagina «La Minimarcia non deve finire» che in poche ore ha raggiunto quasi 200 like, ma l’obiettivo è di arrivare a 1000.

I frequentatori di Selvino non hanno trovato nel calendario degli eventi estivi la camminata dedicata ai bambini e altre manifestazioni che da anni sono state ideate e organizzate da Angelo Bertocchi, «il baffo» titolare dell’agenzia immobiliare Umile e (dal 25 maggio) ex vicesindaco e assessore al Turismo.

Ma qui la politica non c’entra proprio nulla, né tanto meno il cambio di amministrazione.«Per il momento non me la sono sentita di pensare agli eventi estivi. Con le elezioni i selvinesi e i commercianti hanno espressamente detto che quanto fatto negli anni scorsi non era stato apprezzato. Ho preso una bella sberla: quasi il 70% dei cittadini ha deciso di cambiare. Va bene, ma l’amarezza è tanta», spiega Bertocchi in vacanza in Sardegna. Ma le chances di organizzare la manifestazione non sembrano granché, perché i soldi sono quelli che sono. Pochi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 20 giugno

© riproduzione riservata