Domenica 19 Gennaio 2014

Serve ghiaia per la Brebemi

Arriverà dalla metrò di Linate

L’autostrada Brebemi sarà completata grazie alla linea metropolitana «M4» di Milano, che avrà come capolinea l’aeroporto di Linate e che è attualmente in costruzione.

Il motivo è che proprio dagli scavi necessari alla realizzazione della fermata «Linate» (una delle 21 previste su un tracciato sotterraneo di 15 chilometri) verrà la ghiaia mancante per completare la riqualificazione della provinciale Rivoltana prevista dal progetto di costruzione dell’autostrada.

E’ quindi rientrato l’allarme ghiaia scattato lo scorso ottobre. Allora a Bbm (il consorzio incaricato della realizzazione della Brebemi) mancavano un milione di metri cubi per il completamento dei lavori: la metà aveva contato di ricavarli attraverso un ampliamento della cava di prestito di Cassano d’Adda (dal quale sono già stati estratti 2,4 milioni di metri cubi), che però non aveva trovato il favore di Comune e Regione.

A quel punto, quindi, era iniziata a emergere una certa preoccupazione: senza ghiaia la costruzione dell’autostrada rischiava seriamente di dover rallentare. Un guaio se si pensa che dovrà aprire al traffico a giugno.

Patrik Pozzi

© riproduzione riservata