Sfreccia in scooter a 172 all’ora Preso dai vigili, scatta la maxi multa
Controlli della polizia locale di Bergamo

Sfreccia in scooter a 172 all’ora
Preso dai vigili, scatta la maxi multa

Un giovane che in sella a un grosso scooter è stato beccato dai vigili mentre sfrecciava attorno all’ora di cena a 172 chilometri orari lungo la circonvallazione Paltriniano, dove vige il limite dei 70 chilometri orari.

Per lui è scattata una sanzione salatissima (il codice della strada prevede da 828 euro se si paga entro sessanta giorni a 3.313 per oltre i 60 km al di sopra del limite), la sospensione della patente da sei mesi a un anno e 10 punti in meno.

Non è andata meglio al neopatentato che con la sua utilitaria ha percorso la circonvallazione Mugazzone a 147 all’ora, ben 77 chilometri orari in più rispetto ai limiti. Anche lui, come il precedente, è stato pizzicato dal telelaser puntato dalla polizia locale nell’ambito di una maxi operazione di sicurezza stradale. Per il comando di via Coghetti è stato un luglio di intensa attività di controllo della velocità sulle strade della città, in particolare ci si è concentrati sulle arterie dove risulta più facile premere sull’acceleratore: da via Carducci alla circonvallazione, da via Lunga a via Autostrada fino all’ex statale 671.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 4 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA