Sì, viaggiare. Ma con alloggio gratis Come? Barattando il B&B con un’abilità

Sì, viaggiare. Ma con alloggio gratis
Come? Barattando il B&B con un’abilità

C’è anche una Y10 lilla fra le proposte che animano il mercato virtuale della Settimana del Baratto 2014, l’iniziativa del portale bed-and-brekfast.it che consente ai viaggiatori di barattare un soggiorno gratis in B&B in cambio di un bene o un servizio.

I soldi sono pochi, la voglia di vacanza è sempre tantissima. Ecco allora un’idea molto originale, e per nulla banale, per risolvere chi un weekend in un b&b non se lo può proprio permettere. Ma sa fare un sacco di cose. per esempio: imbiancare? Piccoli lavoretti meccanici? Belle fotografie? Interessanti corsi formativi. Ecco allora che i servizi si scambiano. Anzi, si barattano. Anche a Bergamo.

Quando? Dal 17 al 23 novembre, per la sua sesta edizione, le porte di migliaia di Bed and breakfast italiani saranno aperte gratuitamente per i viaggiatori che porteranno qualcosa da barattare (prodotti tipici, collezioni di vario tipo, creazioni artiganali...) o proporranno le loro abilità.

Settimana del baratto. On line tutte le curiosità

Settimana del baratto. On line tutte le curiosità

Dai servizi fotografici del B&B alla realizzazione del sito web, dall’aiuto nella raccolta delle olive alla tinteggiatura delle pareti di casa le idee di baratto sono migliaia e si trasformano in un soggiorno a costo zero presso le strutture che offrono l’ospitalità italiana più tipica e genuina: i B&B.

La Settimana del Baratto piace così tanto che moltissimi B&B valutano proposte di baratto tutto l’anno accettando di essere pagati con ciò che i viaggiatori sanno fare, producono o inventano. Accanto alle proposte di baratto più classiche, anche offerte più stravaganti e simpatiche. Qualche esempio? C’è chi offre ospitalità a Roma a chi realizzerà un video con un drone, chi baratterà un soggiorno nel proprio bed and breakfast con il meccanico che riparerà una vecchia Fiat Cinquecento; c’è Serena che ha appena preso un cagnolino e offrirà il soggiorno a un esperto di cani capace di darle i giusti consigli per prendere confidenza con il cucciolo; c’è Olga, russa, che propone ai gestori lezioni di cucina tipica del proprio paese e Virginia che insegna uncinetto creativo. E poi ancora soggiorni gratis in B&B a Capri per tatoo artist e a Castellana Grotte per barman.

Anche tre strutture di Bergamo città aderiscono: il B&B Botton d’Oro di vicolo Pelabrocco 3, le case vacanza Dream House di via Donizetti 23, in Città Alta, e Bergamore di via Bonomini 7.Ma non solo, ecco qualche curiosità made in Bergamo.

Il B&B Butterfly di Treviolo ospita in cambio di Opere d’arte e/o scambio ospitalità su una barca a vela

Il B&B Garden House di Castelli Calepio desidererebbe un video professionale della struttura o un servizio fotografico, oppure ancora servizi di un elettricista o di un giardiniere

Il B&B Botton d’Oro di Bergamo scambia ospitalità per il rivestimento in mosaico di 2 mq del bagno

La Casa Vacanze Bergamore vuole andare al caldo in Sicilia (scambio ospitalità)

Insomma, ci si può sbizzarrire, divertire e avere anche dei vantaggi: da una parte una vaganza gratis, dall’altra dei servizi utili.

Anche partecipare è molto semplice. Si digita settimanadelbaratto.it e si individua la destinazione desiderata. Basta poi contattare direttamente i B&B trovati attraverso il modulo «Contatta e baratta», o direttamente ai recapiti forniti dal sito. È sempre raccomandato, prima, dare un’occhiata alla «lista dei desideri» dei B&B trovati, per capire se ciò che si propone è in linea con i desideri dei B&B prescelti. Ma non solo: si può anche inserire la propria proposta di baratto sempre sul sito, nell’apposita sezione «Proponi qualcosa da barattare con un soggiorno in B&B», e scegliendo, se si vuole, una regione di preferenza. I gestori della regione prescelta visioneranno le proposte di baratto e ricontatteranno gli interessati, se interessati a loro volta.

Essendo un progetto decisamente molto social, non poteva neppure mancare il canale di Facebook: si possono quindi postare le proprie idee baratto su questa pagina attendendo poi una risposta dei B&B attraverso sempre Fb.E viaggiare sarà decisamente molto semplice ed economico. Ma anche divertente.


Fabiana Tinaglia Giornalista de L'Eco di Bergamo

© RIPRODUZIONE RISERVATA