Sabato 30 Agosto 2014

Stagionali Brembo Super Ski

E’ già tempo di abbonamenti

È partita la campagna promozionale a sostegno della stagione invernale 2014-2015 di Brembo Super Ski. Il comprensorio sciistico dell’Alta Valle Brembana propone agli appassionati sciatori una serie di iniziative veramente interessanti per acquistare in anticipo lo skipass stagionale.

È un’operazione che già gli scorsi anni aveva riscosso successo ed è, appunto per questo motivo, che il Consiglio di Amministrazione di Brembo Super Ski ripropone l’iniziativa con uno slogan semplice, ma efficace «Prima arrivi, meno spendi» che da quest’anno si arricchisce di un’importante novità: prezzi bloccati, per tutto il periodo della prevendita, alla passata stagione invernale. Infatti, acquistando lo skipass stagionale entro il 30 settembre si possono ottenere sconti da un minimo di 50 euro per i baby, sino ad un massimo di 60 euro per gli stagionali junior, di 75 euro per gli adulti e di 65 euro per i senior, mentre per lo stagionale famiglia lo sconto sale a 120 euro.

Ecco nel dettaglio i vari prezzi: stagionale Baby (per i nati dopo 30.11.2006) 180 anziché 230 euro, stagionale junior (per i nati dopo 30.11.1998) 290 euro anziché 350, stagionale adulto 420 euro anziché euro 495, stagionale senior (per i nati prima 30.11.1949), 330 anziché 395 euro, stagionale famiglia 1.050.00 anziché 1.170 euro. Da ricordare che Brembo Super Ski è tra le poche società d’impianti in Italia a prevede nel suo prezziario uno skipass stagionale famigliare.

A differenza dei classici piani famiglia (due adulti più due bambini), dove generalmente viene applicato uno sconto del 50% sullo stagionale con il prezzo più basso, lo stagionale famiglia di Brembo Ski permette, all’intero nucleo famigliare, di ritirare uno stagionale per ogni membro della famiglia (senza limitazioni di numero), con la sola limitazione che i figli non abbiano compiuto il diciannovesimo anno di età. Tutte le informazione per l’acquisto e/o la prenotazione degli stagionali si possono trovare sul sito www.bremboski.it.

© riproduzione riservata