Stasera c’è «Bergamo in diretta» Il legale di Bossetti su  Bergamo Tv

Stasera c’è «Bergamo in diretta»
Il legale di Bossetti su Bergamo Tv

Martedì sera 17 marzo l’avvocato Claudio Salvagni, difensore di Massimo Bossetti, sarà ospite della trasmissione televisiva «Bergamo in diretta» (alle 20,50 su Bergamo Tv) condotta da Paola Abrate e dedicata interamente al caso Yara.

Ospiti in studio, oltre al difensore di Bossetti, il criminologo Cristoforo Zappalaglio, i giornalisti Giangavino Sulas e Vittorio Attanà e, in collegamento, l’avvocato Roberto Magri. Al centro della discussione le ultime novità sul caso, fra cui la recente decisione con cui il Tribunale del Riesame di Brescia ha rigettato il ricorso della difesa e stabilito che Bossetti debba rimanere ancora in carcere, confermando la gravità degli indizi raccolti a suo carico, in primis il Dna.

Sono giorni importanti per l’iter processuale: le indagini sono formalmente chiuse e mercoledì 18 marzo scadrà il termine dei 20 giorni entro i quali la difesa ha facoltà di chiedere un nuovo interrogatorio dell’indagato o presentare memorie scritte. Dopodiché il pm Letizia Ruggeri potrà inoltrare la richiesta di rinvio a giudizio. «Quella del giudizio abbreviato rimane un’ipotesi che non posso non prendere in considerazione, ma il giudizio ordinario, al momento, resta l’unica via percorribile». Lo ha tenuto a precisare l’avvocato Salvagni.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola martedì 17 marzo 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA