Telecamere davanti al Donizetti Giro di vite contro i furbetti della Ztl

Telecamere davanti al Donizetti
Giro di vite contro i furbetti della Ztl

Bergamo, occhi elettronici in arrivo davanti al teatro Donizetti, nella Ztl «fantasma» che in pochi rispettano.

Quel tratto di strada già da qualche anno è regolarmente limitato al traffico dalle 8 alle 18, ma è come se non lo fosse. In molti continuano imperterriti ad approfittare del varco pilomat abbassato in Largo Belotti, nei pressi della chiesa di San Bartolomeo, per svoltare a destra e parcheggiare a lato del Sentierone.

In Comune hanno avviato l’iter per l’installazione degli occhi elettronici nel tratto compreso tra viale Roma e via Tasso: un impianto verrà messo all’incrocio con viale Roma, l’altro all’incrocio con Largo Belotti. È un altro tassello del piano di videosorveglianza nel centro cittadino. Siamo nel bel mezzo dei due varchi già presidiati da un anno dalle telecamere anti-abusivi, da una parte piazza Pontida e via XX Settembre; dall’altro via Tasso alta.



Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola l’11 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA