Giovedì 28 Novembre 2013

Telefonate sospette e furti

C’è allerta a Sotto il Monte

Sotto il Monte, c’è paura per la raffica di furti

Una raffica di colpi nel giro di 48 ore, tra giovedì e venerdì, a Sotto il Monte Giovanni XXIII. Sono infatti almeno otto i furti in abitazione messi a segno nella zona tra via Fumagalli e Villaggio Larco, nella frazione Botta. Tutte le vittime, nei giorni precedenti agli episodi, hanno ricevuto almeno una chiamata da un numero di telefono sospetto.

Nell’area, i residenti confermano questo «strano» giro di chiamate e per molti di loro, è stato un vero e proprio campanello d’allarme: «Effettivamente – racconta una donna di 43 anni del Villaggio Larco – ho ricevuto chiamate particolari ogni sera verso le 20,30, ma non escludo che mi cercassero anche ad altre ore. Io sono stata derubata giovedì: sono rientrata verso le 19 con mio marito e abbiamo trovato la casa in disordine, in modo particolare la camera da letto e lo studio. Hanno forzato la serratura della porta d’ingresso, non riuscendo a sbloccarla si sono diretti verso la porta finestra della cucina, hanno rotto l’anta di legno e poi sono riusciti ad entrare. Hanno preso la televisione, qualche gioiello e pochi contanti. Non hanno preso prodotti di tecnologia, anche se erano in vista».

© riproduzione riservata