Uccise la moglie e si ammazzò Ora i ladri colpiscono nel suo bar

Uccise la moglie e si ammazzò
Ora i ladri colpiscono nel suo bar

Quindici giorni fa, il 1° febbraio, il doppio dramma di una storia agli sgoccioli: lui, Paolo Piraccini, originario di Sarnico, che uccide con un coltello la moglie, Marinella Pellegrini, nella loro casa, quindi imbocca l’A4 contromano e si schianta contro un tir perdendo la vita sull’autostrada, a Ospitaletto.

A Palazzolo, resta chiuso il bar gestito dall’uomo, come lui stesso aveva annunciato con triste monito di morte a chi lo frequentava. Ora in quel bar, il San Rocco dell’omonima frazione, si è consumato un altro episodio di cronaca, per fortuna decisamente meno grave.

Un furto, messo a segno da autentici sciacalli, che approfittando del fatto che il locale non è controllato, vi si sono intrufolati nottetempo, f acendo razzie dei soldi delle quattro slot machine e infine del cambiamonete, prelevando una buona parte di contanti.

L’opera dei ladri è però stata interrotta dall’arrivo dei carabinieri: i criminali si sono dati alla fuga e dileguati in pochi secondi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA