Giovedì 14 Agosto 2014

Uno scippo e 4 rapine in farmacia
Arrestato 42enne a Calcinate

La cinferenza stampa dopo l’arresto del rapinatore seriale
(Foto by Yuri Colleoni)

Avrebbe rapinato quattro farmacie di Bergamo e provincia dallo scorso aprile, autore anche di uno scippo in via Manzù. È stato arrestato dalla Polizia di Bergamo O.L., 42enne bergamasco residente a Calcinate. I militari lo hanno fermato nella mattinata di giovedì 14 agosto, nella sua abitazione.

Le accuse sono di rapina e scippo e si riferiscono a diversi colpi messi a segno sul territorio tra cui uno risalente lo scorso aprile ai danni della farmacia di via Zanica: qui erano stati rubati 440 euro da un rapinatore solitario, in scooter e con il casco sulla testa. In mano una mannaia, l’uomo aveva minacciato i titolari dell’esercizio, per poi scappare con il denaro.

Secondo colpo a giugno alla farmacia di Boccaleone: 200 euro il bottino, razziato sotto la minaccia di un coltello. Due rapine risalirebbero invece a luglio: la prima in via Camozzi, dove il rapinatore ha colpito sempre armato di un coltello e con il volto coperto, la seconda a Ponte San Pietro dove erano stati rubati 1.500 euro alla farmacia Mauri. In questo caso il rapinatore aveva il volto scoperto.

Dai filmati delle telecamere, testimonianze e la targa dello scooter,, ma anche dal casco utilizzato nella prima rapina, gli agenti della polizia di Bergamo sono risaliti all’uomo, pluripregiudicato. Le indagini sono partite lo scorso aprile, ora l’arresto.

© riproduzione riservata