Urgnano, 4 spaccate in 6 giorni Caccia alla banda della Bmw

Urgnano, 4 spaccate in 6 giorni
Caccia alla banda della Bmw

Quattro spaccate in appena sei giorni, ai danni di due tabaccherie del centro storico e sempre per mano della stessa banda di malviventi. È emergenza sicurezza per i negozianti di Urgnano.

Dopo il doppio colpo messo a segno venerdì 6 marzo e lunedì scorso alla tabaccheria Zanotti di piazza Libertà, letteralmente svuotato dalle stecche di sigarette e dai contanti presenti in cassa, i banditi si sono accaniti sulla tabaccheria di Adriano Bertulazzi, in via Conti Albani, a sua volta già «visitata» il venerdì precedente. Nel bottino, sigarette, profumi e una slot, quest’ultima ritrovata distrutta e svuotata in mezzo a un campo.

Gli autori dei raid sono sempre gli stessi: quattro uomini dal volto coperto che arrivano a bordo di una Bmw scura. Anche se l’altra notte ci è mancato poco che venissero braccati: l’auto in fuga è stata infatti intercettata dai carabinieri nel territorio di Calusco d’Adda, iniziando così un inseguimento arrivato fino a Trezzo d’Adda dove i malviventi sono riusciti dileguarsi


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA