Domenica 23 Marzo 2014

Valanga cade a 30 metri dalle case

Domenica di paura a Fiumenero

La valanga caduta a Fiumenero
(Foto by Mirco Bonacorsi)

Paura a Fiumenero, la contrada di Valbondione che si incontra circa 3 chilometri prima di arrivare in paese. Una valanga di neve, terra, sassi e piante è caduta domenica nel primo pomeriggio interrompendo la ciclabile e fermandosi nel fiume, a una trentina di metri dalle case.

C’è preoccupazione fra gli abitanti, perché in quota sta ancora nevicando e il canalone potrebbe trasformarsi in un imbuto pronto a scaricare nuovamente a valle. La valanga caduta intorno alle 14,10 di domenica ha interrotto la pista ciclabile e invaso per metà l’alveo del Serio.

Un’ulteriore valanga potrebbe bloccare e scavalcare il fiume e arrivare vicina alle abitazioni. La valle interessata dalla caduta di neve è quella detta del Valisù: il fragore della valanga è stato avvertito a grande distanza anche da chi era in casa.

Gli abitanti si sono precipitati sul posto per valutare l’accaduto: le preoccupazioni sono legate al fatto che, se in paese sta piovendo, in quota invece sta ancora nevicando. Neve bagnata che potrebbe appesantire il terreno e favorire ulteriori distacchi.

© riproduzione riservata