Variante Zogno, ok ai lavori Tra un anno auto in galleria

Variante Zogno, ok ai lavori
Tra un anno auto in galleria

Firmato il contratto tra Regione Lombardia e Collini di Trento. E con il ribasso d’asta si pensa a un nuovo tracciato per l’area del «Monte».

Contratto firmato. Infrastrutture lombarde, la spa di Regione Lombardia, ha ufficialmente affidato alla società Collini di Trento il completamento della strada variante in galleria di Zogno. Ora si attende la consegna del cantiere, giorno in cui scatterà il conto alla rovescia per la conclusione dei lavori - un anno - e quindi l’apertura al traffico.

«La stipula del contratto – spiega l’assessore regionale a Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile – è un altro passo in avanti importante. Come Regione Lombardia abbiamo finanziato l’opera e monitorato costantemente l’iter, intervenendo anche per rimuovere qualche ostacolo burocratico. La variante di Zogno è fondamentale per la viabilità bergamasca: continueremo a mantenere alta l’attenzione su questa infrastruttura, affinché tutto proceda senza intoppi»


Leggi di più acquistando a 0.99 euro la copia digitale del 13 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA