Vi interessa un campo da calcio? Va all’asta il centro Falco di Albino
Il campo sportivo Falco di Albino (Foto by Alex Persico Fotografia)

Vi interessa un campo da calcio?
Va all’asta il centro Falco di Albino

Il Campo Falco di Albino va all’asta. Il Comune spera di ricavarci novecentomila euro. Ma non sorgeranno nuovi palazzi.

L’immobile oggetto di un piano di alienazione è costituito dall’edificio che funge da bar e bocciodromo, oltre che dai campi da calcio a 5 e da tennis con spazi connessi.

«I vincoli sono numerosi – dice l’assessore ai Lavori pubblici Cristiano Coltura –, innanzi tutto perché vogliamo che l’area rimanga destinata ad attività sportive. Se poi il privato desidera farci una piscina o una palestra, poco importa. Obiettivo è creare una cittadella della sport».

Quindi il Falco rimane destinato allo sport e in particolare il funzionamento del bocciodromo deve essere garantito almeno fino al 31 dicembre 2018, data in cui sarà attivata una nuova struttura.

Le offerte per la partecipazione all’asta devono pervenire all’Ufficio protocollo del Comune entro le 12 del 26 ottobre allegando una caparra pari al 10% dell’importo base, ovvero 90 mila euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA