Martedì 22 Luglio 2014

Via slot machine e cambiamonete

Ma scappando ne perdono 3 su 6

La vetrina danneggiata al ristobar Flash di Villa d’Adda

Spaccata movimentata a Villa d’Adda, dove una banda di malviventi - nella notte tra lunedì 21 e martedì 22 luglio, - ha rubato 5 slot machine e un cambiamonete dal Ristobar Flash del centro commerciale Corte Zappella perdendo però per strada tre macchinette.

I malviventi sono entrati in azione verso le 2,50 di notte. Con un’ascia hanno infranto due vetrate, sono penetrati nel Ristobar Flash e hanno sradicato cinque slot machine e un cambiamonete che hanno caricato su un pick-up.

Un’operazione, quest’ultima, un po’ affrettata, anche perché i residenti di due edifici nei pressi si sono accorti della spaccata e con le loro urla hanno mandato un po’ in agitazione la banda che ha perso subito per strada quattro macchinette delle sei macchinette rubate e ne hanno recuperata soltanto una.

Raggiunto un bosco, i delinquenti hanno svuotato le macchinette superstiti abbandonandole lì. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Villa d’Adda e di Zogno. Non precisato il bottino, ma i danni al locale sono stati stimati in circa 4 mila euro.

© riproduzione riservata