Violento acquazzone su Orio E l’aeroporto fa acqua al gate A9

Violento acquazzone su Orio
E l’aeroporto fa acqua al gate A9

Il violento acquazzone, accompagnato da forte vento e anche dalla grandine, abbattutosi sulla città nella serata di giovedì 3 settembre verso le 20 ha causato il danneggiamento di parte della copertura del terminal partenze dell’aeroporto di Orio al Serio (inaugurato poco più di tre mesi fa) con conseguenti infiltrazioni d’acqua all’interno dello scalo.

La bomba d’acqua è durata pochi minuti, ma sono stati ampiamente sufficienti per allagare parzialmente la nuovissima area: l’acqua ha infatti iniziato a cadere copiosamente dal tetto, in prossimità delle vetrate, formando addirittura pozzanghere sul parquet, tra lo sconcerto e la preoccupazione dei passeggeri presenti in quel momento nella zona del gate A9, in attesa di imbarcarsi per le rispettive destinazioni.

Dentro l'aeroporto Caravaggio ...andiamo bene ...speriamo resti su. ...Bergamo capitale de che????

Posted by Jaja Ratti on Giovedì 3 settembre 2015

Dopo aver sgombrato l’area (i sedili sono stati rapidamente abbandonati, per evitare una doccia fuori programma) e messo al riparo valigie, bagagli ed effetti personali, numerosi viaggiatori hanno infatti immortalato la scena con foto e video, per poi rilanciarli sui social network (Twitter e Facebook in particolare).

L’imprevisto ha dunque causato qualche disagio ai viaggiatori ma, secondo Sacbo , che ha definito «circoscritto» l’allagamento, non ci sono state conseguenze sull’operatività dell’aeroporto, salvo lo spostamento delle operazioni di imbarco di due voli in altrettanti gate poco distanti. Venerdì 4 settembre i tecnici di Sacbo effettueranno un sopralluogo per accertare le cause dell’accaduto.

Pioggia all’interno dell’aeroporto a causa di un violento acquazzone

Pioggia all’interno dell’aeroporto a causa di un violento acquazzone
(Foto by Gian Vittorio Frau)



Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola venerdì 4 settembre 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA