Venerdì 21 Marzo 2014

Violenza sessuale su bambini

Arrestato un operaio di 42 anni

Un operaio di 42anni, residente in provincia, è stato arrestato a Cenate Sotto dai carabinieri della caserma di Darfo Boario Terme con la collaborazione dei militari del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Clusone , in seguito a un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari del 14 marzo emessa da un giudice di Brescia, poiche’ ritenuto responsabile di reati di violenza sessuale pluriaggravati e continuati in danno di minorenni.

L’operaio da novembre 2013 a oggi all’ interno di un grosso centro commerciale della Valcamonica avrebbe compiuto atti di palpeggiamento di parti intime e proposte sessuali in danno di quattro minori di età compresa fra i 5 e 9 anni.

Dopo le prime segnalazioni, grazie alla collaborazione del personale di vigilanza e alla visione delle immagini del sistema di telecamere e’ stato possibile individuare le vittime dei reati e risalire al responsabile che approfittava della momentanea distrazione dei genitori dei bambini.

L’arrestato avrebbe anche tentato di farsi accompagnare da alcuni di essi nei bagni del centro. I minori ascoltati nei modi previsti di legge hanno confermato quanto accaduto. Le indagini stanno proseguendo per individuare ulteriori casi attribuibili all’arrestato, Lo scorso 19 marzo si e’ tenuto l’interrogatorio di garanzia al termine del quale e’ stata disposta la prosecuzione della misura degli arresti domiciliari.

© riproduzione riservata