Mercoledì 27 Febbraio 2013

Weekend di maltempo al Sud
Ma al Nord c'è aria di primavera

«Sarà un fine settimana all'insegna del maltempo al Sud e sulle Isole, il Nord dopo le nevicate dei giorni scorsi attraverserà una lunga fase asciutta con temperature in aumento». Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera.

L'area di bassa pressione responsabile dell'ultima ondata di maltempo, si legge in una nota, dopo essersi portato sulla Spagna come un pendolo ritornerà sui suoi passi investendo le nostre Isole Maggiori e l'estremo Sud. Venerdì toccherà alla Sardegna, tra Sabato e domenica sarà la vota di Sicilia e Calabria.

«Si tratta di una delle configurazioni meteorologiche più ostiche per il Meridione» dice l'esperto. Il vortice in scorrimento alle basse latitudini riceverà un apporto di energia dal Mediterraneo sotto forma di forti venti di Scirocco e Levante. Saranno possibili fenomeni localmente di forte intensità. In Sardegna sarà interessato sopratutto il Cagliaritano ed il comparto centro meridionale in genere. Tutta la Sicilia sarà sotto acquazzoni e temporali con fenomeni che riguarderanno in particolare ragusano, catanese, e siracusano. In Calabria coinvolto soprattutto reggino, Locride, catanzarese specie le aree a ridosso dei rilievi. Soffieranno venti molto forti da Levante e Scirocco ed il mare risulterà anche agitato. Piogge diffuse anche sulle altre regioni del Sud ma di minore intensità.

Sul resto della Penisola il tempo si presenterà nel complesso soleggiato eccetto per qualche disturbo sulle Tirreniche. Domenica la situazione vedrà un miglioramento ed il sole tornerà a splendere su tutta la Penisola.

In compenso non farà freddo dice Nucera di 3bmeteo.com. L'afflusso delle correnti artiche dei giorni scorsi si è ormai esaurito e nonostante deboli infiltrazioni fresche al Sud le temperature rientreranno nelle medie del periodo. «Arriva un'altra buona razione di piogge per il Sud» è il commento di Francesco Nucera. «È questo un altro inverno piuttosto piovoso».

Sulla Sicilia il surplus pluviometrico è anche superiore al 150% su alcune zone. Nel trimestre invernale a Palermo è piovuto una volta su tre, con un totale di 57 giorni di pioggia su 90. La regione più secca del Sud è invece la Puglia.

a.ceresoli

© riproduzione riservata