Ardesio DiVino, gran finale al coperto
E lo stand del L’Eco Café fa il pieno

Viste le pessime previsioni, l’appuntamento sarà nella palestra comunale. Grande successo per la prima giornata, nonostante una mattinata rovinata dalla pioggia. Tra gli ospiti d’onore Idris, il giornalista senegalese pazzo per la Juve.

Ardesio DiVino, gran finale al coperto E lo stand del L’Eco Café fa il pieno
Idris ad Ardesio DiVino
(Foto di Giuliano Fronzi)

Un sabato mattina con un po’ di pioggia, e poi l’arrivo in massa nel pomeriggio: le condizioni meteo sfavorevoli non hanno fermato l’entusiasmo degli organizzatori di Ardesio DiVino.

Lo stand de L’Eco Café è stato meta di moltissimi visitatori, che hanno apprezzato il poster con articoli storici de L’Eco relativi al Santuario delle Grazie, ma anche scoperto i vari progetti multimediali del nostro gruppo editoriale. Grande attenzione per Kauppa, Kendoo e il suo progetto di raccolta fondi per istituire una borsa di studio da destinare a un giovane laureato dell’Università di Bergamo, che proponga un piano strategico di sviluppo partecipato, a beneficio della realtà di Ardesio, con al centro i flussi turistici legati al Santuario della Madonna delle Grazie.

E ancora, Storylab e le sue meravigliose foto d’ogni tempo, ospiti speciali come Idris,giornalista e opinionista di origine senegalese che deve la sua notorietà alla trasmissione «Quelli che il calcio…» di Fabio Fazio, dove scatenava la sua colorita passione per i colori juventini. Insomma, un successo: «Un’iniziativa prestigiosa che Ardesio propone con grande competenza. Non siamo secondi a nessuno e possiamo dimostrarlo», usando le parole di Guido Fratta, presidente di PromoSerio.

Domenica 3 agosto gran finale, ma al coperto. Nella palestra comunale, stanti le pessime previsioni meteo. Gli stand saranno aperti dalle 10.30. Alle 12.30 verrà attivata la navetta verso la località Brater per pranzare alla Festa degli Alpini. Dalle 16 alle 19 Artelier curerà i laboratori ludico-creativi per i bambini, e alle 18.30 verrà assegnato il premio «Bottiglia Divina» fra i circa 40 espositori vinicoli, cui se ne aggiungono una ventina del settore food.

Il programma musicale partirà alle 11 con l’ensemble di chitarra Jueves Tarde Extended, seguito alle 15, dall’esibizione del Bepi Acoustic Trio. Tiziano Incani, accompagnato da Nirvano Barbon e Stefano Cavalloni, proporrà il progetto «I Erbe Blö», legato al sound del sud degli States. Alle 16.30 toccherà a «Coristi per Caso e Piccola orchestra Banda Banditi», mentre la chiusura jazz, alle 18, sarà affidata al trio Guernica. Il programma completo è disponibile su www.ardesiodivino.it.

Leggi le due pagine speciali su L’Eco di Bergamo del 3 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA