Martedì 02 Febbraio 2010

Aumentano le vertenze di lavoro
La Cgil: nell'ultimo anno +20%

Aumentano le costroversie di lavoro nella provincia di Bergamo: secondo la Direzione provinciale del lavoro, tra il 2007 e il 2009 l'aumento delle vertenze individuali è stato del 38% e di oltre il 20% solo nell'ultimo anno. I dati sono stati presentati martedì 2 febbraio dalla Cgil insieme a quelli dell'ufficio vertenze del sindacato.

Sono per lo più i lavoratori del comparto edile che si rivolgono all'ufficio vertenze, ma anche quelli del comparto artigiano con un contratto a tempo indeterminato e qualifica operaia, di nazionalità italiana e per motivi di mancata retribuzione. Rispetto al 2008, la ricerca segnala che sono aumentate le vertenze del settore metalmeccanico.

L'indagine cerca di fornire una lettura degli effetti della crisi economica nel mondo del lavoro provinciale con la lente del “vertenziere”. I dati ottenuti dalla Direzione provinciale del lavoro forniscono una conoscenza “ufficiale” del numero di controversie individuali che si tentano di conciliare nella nostra provincia, dei soggetti che si fanno rappresentare e dei settori merceologici a cui appartengono.
Guarda nel link tutto lo studio

k.manenti

© riproduzione riservata