Mercoledì 17 Febbraio 2010

Hotel, il marchio di qualità
assegnato a 65 esercizi

Sono 65 gli alberghi di città e provincia ai quali la Camera di Commercio ha assegnato il Marchio di Qualità per il 2010, che caratterizza «esercizi accomunati dall'impegno di offrire e mantenere un alto standard di servizio a garanzia e tutela dell'ospite». Quattro nuovi alberghi hanno ottenuto per la prima volta il marchio (Petronilla Hotel di Bergamo, Holiday Inn Express Bergamo West di Mozzo, NH Orio al Serio nei pressi dell'aeroporto, Hotel Cocca Royal Thai spa di Sarnico) e quattro sono gli hotel ai quali il riconoscimento non è stato confermato.

Giusto ricordare i 13 alberghi che hanno sempre avuto il riconoscimento dal 1999 a oggi: Agnello d'Oro, Best Western Premier Cappello d'Oro, Città dei Mille, Una Hotel, Excelsior San Marco, a Bergamo; Guglielmotel, Brembate; Hotel Milano, Castione della Presolana; Vergani, Fara Gera d'Adda; Moderno, Lovere; Best Western So.Laf, Medolago; Miramonti, Rota Imagna; Elvezia, Selvino; Miranda, Riva di Solto.

Il presidente della Camera di Commecio Roberto Sestini – che aveva al fianco il segretario generale Emanuele Prati – si è complimentato con gli albergatori per gli sforzi fatti per migliorare le attrezzature e i servizi a disposizione degli ospiti. «Lo sviluppo che ha avuto il traffico aeroportuale a Orio – ha detto – è un dato eccezionale sul quale lavorare. Bisogna far sì che il turista che atterra a Orio si fermi a Bergamo e nella nostra provincia, facendogli conoscere le opportunità che offre la nostra terra».

e.roncalli

© riproduzione riservata