Mercoledì 01 Settembre 2010

Concorsi e bovini in mostra
Apre la Fiera di Sant'Alessandro

In occasione della festa del patrono di Bergamo, torna la Fiera di Sant'Alessandro, uno degli appuntamenti dedicati alla zootecnia e all'agricoltura più importanti a livello regionale. Per tre giorni, dal 3 al 5 settembre, la grande area espositiva del polo fieristico si trasformerà in un pianeta dell'agricoltura, tra pregiati capi di bestiame, innovative macchine agricole e prodotti tipici da degustare.

La manifestazione da sempre riserva un'attenzione speciale e del tutto meritata alle molteplici e variegate attività riguardanti il mondo rurale, spaziando dai diversi tipi di allevamento alle tecnologie disponibili per supportare nel lavoro in campo, al coloratissimo settore del florovivaismo, dai prodotti alimentari tipici senza dimenticare le tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili o da scarti agrozootecnici.

Ma a catturare l'attenzione dei tanti protagonisti e appassionati del settore agricolo che come ogni anno invaderanno pacificamente la Fiera, ci saranno come sempre le ultime novità non solo in campo agricolo e zootecnico, ma anche concernenti i servizi e la tutela ambientale.

CONCORSI RASSEGNA ZOOTECNICA: Saranno oltre 500 i capi bovini in esposizione per essere commercializzati, rappresentativi della più nutrita offerta zootecnica regionale: una leadership ambita e senza pari per la manifestazione. In attesa come sempre della loro valutazione e premiazione per l'incoronazione della Regina della Mostra.

CONCORSO CARNE DI FILIERA BERGAMASCA: Anche per gli allevatori di bovini da carne arriva un'importante novità: il concorso dedicato alla “migliore carne della filiera Made in Bergamo”. In sostanza, tutti gli allevatori zootecnici della provincia con più di 100 capi in stalla, hanno l'opportunità di veder riconoscere l'eccellenza del proprio lavoro, infatti uno staff di giudici qualificati valuterà il miglior taglio di carne fra quelli presentati dalle aziende bergamasche invitate. Un riconoscimento alla professionalità dei nostri allevatori e delle eccellenze zootecniche del territorio. clicca qui con il mouse per scaricare il regolamento di partecipazione

CONCORSO DI EQUITAZIONE: L'area esterna del padiglione A ospiterà ben due campi di equitazione sui quali si alterneranno in concorso cavalli iscritti al Trofeo di Salto in Libertà UNIRE e la rassegna Morfologica UNIRE.

ESIBIZIONI E ALTRE INIZIATIVE LEGATE AL MONDO EQUESTRE: Spazio inoltre a partite di horse ball, gare regionali di team penning, gimkana a cavallo, dimostrazioni di alta scuola di equitazione con cavallo andaluso, avvicinamento al cavallo con monta su animali di aziende agricole del territorio

MUSICA e SALOON: E dopo una bella cavalcata, i visitatori potranno continuare a divertirsi all'interno del padiglione C, grazie alla country music (con il gruppo Mismountaiboys ed i DJ Mitch, Eli e Diego di Country Music Network) all'animazione country con Margherita e Francy, tra balli e lezioni-stage di line-dance (gruppo di persone che ballano su una o più linee, tutte rivolte verso uno stesso lato ed eseguendo contemporaneamente identiche coreografie).

BATTESIMO DELLA SELLA: E per i nostri ragazzi il battesimo della sella su cavalli messi a disposizione dagli allevamenti agrituristici della nostra provincia. Una possibilità che val la pena approfondire dopo la Fiera recandoci presso le aziende agricole del territorio, per conoscere da un punto di vista privilegiato le bellezze che ci circondano.

INFO Tel. 035 32.30.913/914 www.fieradisantalessandro.it fieradisantalessandro@promoberg.it

ORARI DI APERTURA:
Venerdì: dalle ore 16 alle ore 23
Sabato: dalle ore 9 alle ore 23
Domenica: dalle ore 9 alle ore 21

INAUGURAZIONE Venerdì 3 Settembre 2010 alle ore 16,00
BIGLIETTTI DI INGRESSO: Intero € 6,00 Ridotto (< 12 anni > 65 anni) € 3,00 Parcheggio € 2,00
VENERDÍ 3 SETTEMBRE 2010 L'INGRESSO È GRATUITO

e.roncalli

© riproduzione riservata